Come Utilizzare al meglio Facebook e i Social Media per la tua Impresa

Giu 15, 2018

Sia che tu abbia un’impresa che già utilizza tecniche di web marketing, sia che tu stia iniziando adesso ad esplorare i Social Media nel tuo business, sono sempre tanti i nuovi strumenti da esplorare e da imparare.

Questa guida ti aiuterà a capire come utilizzare al meglio Facebook nella tua attività.

Leggi i consigli e consulta gli strumenti di cui ti parlo in questa guida per sviluppare una presenza efficace su Facebook.

La differenza tra profili, pagine e gruppi su Facebook

Spesso c’è molta confusione soprattutto tra i nuovi utenti di Facebook riguardo la differenza tra profili, pagine e gruppi.

Il punto più importante da tenere in mente è che i profili sono destinati alle persone, non alle attività.

Creare un profilo per un’attività è contro le regole di Facebook, quindi può essere cancellato in qualsiasi momento.

I titolari di piccole e medie imprese dovrebbero sempre creare una pagina Facebook per la promozione della loro attività.

Vale la pena, inoltre, esplorare un’altra funzione che ci mette a disposizione Facebook, ovvero i gruppi.

I gruppi incoraggiano le discussioni e le interazioni tra i membri e subdolamente permettono di promuovere il tuo business, ma la pagina Facebook dovrebbe sempre essere il primo passo per la tua attività.

Perché hai bisogno di una pagina Facebook

Le ragioni per cui devi creare una pagina Facebook per la tua azienda sono molteplici: dall’opportunità di costruire una community intorno alla tua azienda, fino a scoprire di più riguardo al tuo target e aggiungere un aspetto più familiare al tuo brand.

Se cerchi di promuovere il tuo business online, non puoi permetterti di non avere una pagina Facebook.

Come creare una pagina su Facebook

Sai già che la tua attività ha bisogno di una pagina Facebook non di un profilo. Ma per creare una pagina, hai bisogno di un profilo. Ogni pagina su Facebook è legata a un account privato, quindi per iniziare avrai bisogno per prima cosa di iscriverti personalmente su Facebook.

Una volta che ti sei iscritto a Facebook, creare una pagina non è così complicato, ma se hai bisogno di una mano puoi visualizzare questa breve guida di Facebook.

Ottimizza la tua pagina aggiungendo il tuo logo e un’immagine di copertina. Controlla che le immagini si vedano bene e che non siano sgranate e poco professionali.

Ricordati di inserire tutte le informazioni della tua azienda che servono agli utenti per contattarti o raggiungerti.

Come aumentare i mi piace della tua pagina Facebook

Ogni pagina Facebook inizia da zero. Di certo non è facile e immediato avere nuovi mi piace, ma occorre un po’ di lavoro e un po’ di budget da spendere.

Puoi approfittarne per avviare una campagna su Facebook Ads per promuovere il tuo servizio o prodotto. Le campagne su Facebook fanno crescere di molto i mi piace di una pagina e, solitamente, sono mi piace di persone “di qualità” che sono interessate alla tua azienda.

Una volta che hai raggiunto qualche centinaio di mi piace puoi cominciare a pubblicare contenuti interessanti per i tuoi utenti.

Come far crescere la tua community su Facebook

Ogni giorno ci sono nuovi aggiornamenti e funzionalità nei social media, ma una cosa è certa: trasformare una pagina Facebook in una community richiede tanto lavoro e impegno.

Tutto inizia nel creare una pagina personalizzata e utile, ma la differenza la fanno le interazioni quotidiane degli utenti con la pagina.

Il modo di gestire una pagina può cambiare, ovviamente, a seconda del tipo di azienda, del settore e del prodotto o servizio che vendi. Tuttavia ci sono alcune strategie universali che puoi applicare per portare al successo la tua pagina Facebook.

Tra queste ovviamente la pubblicazione costante di contenuti.

Occorre testare vari tipi di contenuti, quindi immagini, video, sondaggi, domande, e capire quale ha maggiore successo tra i tuoi utenti.

La potenza dei gruppi Facebook

Oltre alla pagina Facebook, c’è un altro strumento importante, citato già in precedenza, che puoi utilizzare per promuovere la tua attività sul social media più utilizzato al mondo: i gruppi.

Se sei iscritto a Facebook, scommetto che sei anche iscritto almeno a un gruppo.

I gruppi sono interessanti perché raccolgono un insieme di persone interessate a un certo argomento.

Se hai un’attività locale, puoi certamente sfruttare i gruppi locali.

Hai una pizzeria a Torino? Prova a cercare “torino” sulla barra di ricerca di Facebook e poi seleziona “Gruppi”. Ti uscirà un elenco di gruppi di persone di Torino divisi per vari argomenti: chi cerca o offre lavoro, chi cerca o offre appartamenti, ma anche persone che si riuniscono in gruppi di curiosità su Torino ecc.

Se il gruppo lo permette, puoi pubblicizzare la tua attività caricando un’immagine accattivante e (perché no?) offrendo uno sconto dedicato a coloro che sono nel gruppo.

I gruppi locali contengono migliaia di persone che vivono nella tua stessa città ed è una strategia molto valida se la tua attività offre prodotti o servizi locali e vuoi raggiungere persone nella tua zona.

Vorresti pianificare una strategia efficace di Social Media Marketing?

Chiamaci ora al numero 011 196 212 64 per richiedere un’analisi gratuita della tua strategia attuale e di come può essere migliorata.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]